Antro della Strega

Magie, cucina , arte e qualcosa in più

Involtini di gamberetti con salsa di soia

gamberetti

Involtini di gamberetti in salsa di soia

Buonasera a tutti! oggi vado a presentarvi un piatto Thailandese che ho proposto ai “Cenisti” ( o meglio noti come CAVIE) nell’ultima cena con delitto che ho organizzato. Qua vi aggiungo anche la categoria a cui appartiene, non vi resta altro che provarla…

Snack e Antipasti

Per 4 persone

Difficoltà: lecca-lecca-mini lecca-lecca-mini lecca-lecca-mini

Tempo: budino-mini budino-mini

Costo: soldi-volanti-mini soldi-volanti-mini

Ingredienti

Per la Salsa:

1 Peperoncino rosso piccolo, fresco e senza semi (io lo uso secco)

4 Cucchiai di salsa di soia

(nella ricetta originale ci voleva anche un cucchiaino di miele chiaro, se volete aggiungercelo, sappiate che la salsa di soia sarà dolce)

Per gli Involtini:

2 Cucchiai di coriandolo frutti macinato (nella ricetta originale ci volevano le foglie di coriandolo fresco, ma a Livorno è impossibile)

1 Spicchio d’aglio

1 e 1/2 cucchiaino di pasta di curry tailandese, rossa (in alternativa potete usare il curry in polvere giallo)

16 Involtini di wonton

1 Albume d’uovo, leggermente sbattuto

16 Gamberetti crudi sgusciati con le code (surgelati trovate le code di gamberi medi da sgusciare)

Olio di girasole per friggere

VARIANTE -> Se preferite, potete sostituire gli involtini di wonton, che sono difficili da trovare, con pasta fillo surgelata: usatene una lunga striscia, posate il gamberetto ad una delle due estremità, quindi spennellate con albume d’uovo e rotolate la pasta intornoal gambero e friggete.

Preparazione

Se usate le code surgelate, mettetele in acqqua fredda con pochino di sale per scongelarle; una volta scongelate prendete le forbici e sgusciatele da lasciare la fine della coda intatta.

Per fare la salsa, tritate finemente il peperoncino, ponetelo in una ciotola la soia (e il miele se lo volete aggiungere), mescolando bene. Lasciate riposare.

Per gli involtini di gamberetti, tritate finemente il coriandolo e l’aglio, poi mescolate con il curry in pasta.

Spennellate ogni involtino di wonton con un po’ di albume d’uovo, spolverando di coriandolo tritato al centro del triandolo di pasta (un pizzico); poi posate il gamberetto con la fine della coda intatta.

Ripiegate l’involtino di wonton, in modo da avvolgere il gamberettoe lasciare fuori la coda. Ripetete l’operazione con gli altri gamberetti.

In una padella scaldate l’olio a 180°C. Friggete i gamberetti per circa 1-2 minuti, finché non siano croccanti. Fate scolare su carta da cucina e servite con la salsa.

Bon appétit Funghetto mangione

La Streghetta

Vuoi lasciare un commento?